UGLab: il laboratorio di UniGens!

Quando è stata rivista la struttura organizzativa della nostra Associazione e mi è stato assegnato il compito di fare da punto di riferimento per le attività di comunicazione e di aggregazione all’interno di  UniGens, ho subito proposto, come primo intervento, di dotarci di una nostra piattaforma nella quale sviluppare diversi temi e non sono quelli dell’informazione.

Ho ritenuto necessario, in un’epoca social oriented, di chiamare a raccolta i volontari, seppur in modo virtuale, in un unico punto, facilmente accessibile da qualsiasi device, sia esso un tablet, uno smartphone, un PC…

E’ nata così l’idea di creare UGLab.it, la piattaforma a disposizione  dei soli associati, che rappresenta quindi, seppur idealmente, la casa di tutti i volontari.

L’età (o meglio la saggezza che riviene dall’età e dall’esperienza, che forse è meglio… 🙂 ) ci suggerisce di fare le cose… con gradualità, passo dopo passo, anche se alla partenza il sito sembra già ben attrezzato.

Diciamo subito che alle spalle ci sarà un gruppo di volontari che hanno deciso di fare da Corrispondenti locali e che, sotto la guida di un Comitato di Redazione, formato da alcuni di essi in rappresentanza delle singole Region, faranno in modo che le informazioni vi giungano in tempo (quasi) reale e non presentino mai… i segni del tempo!
Allo stato attuale abbiamo la disponibilità di una ventina di associati, i cui nomi vi comunicheremo a breve, che si faranno conoscere da tutti voi e chiederanno anche il vostro coinvolgimento: sono sicuro che li aiuterete per come meritano.

Il piatto forte del sito è la comunicazione, ma soprattutto l’informazione. Vogliamo essere cassa di risonanza per le attività che prendono vita sui territori, raccontando storie, rilanciando idee.

Anche gli associati potranno esprimere le proprie idee ed i propri punti di vista, partecipando a sondaggi (che saranno anonimi) o intervenendo in chat nei diversi forum che apriremo (sin d’ora suggerisco di prendere nota delle regole che vogliamo darci nella gestione di tali attività, che vanno sotto il nome di Netiquette).

Ricca sarà dunque la pagina social, nella quale troverete form dove poter segnalare nuove iniziative, nuove idee, nuove best practice frattanto sviluppatesi nei territori.

Inoltre, saranno presenti link al supporto (i nostri vecchi, cari ticket…) che utilizzerete per essere aiutati in talune attività, alle piattaforme Referenti e Volontari, ad altre applicazioni di servizio.

Ci sembra che come inizio non sia male: tocca a voi giudicare i risultati che otterremo, guidandoci ove mai riteniate che ci sia qualcosa che non va.

Provate a dirlo subito, magari, partecipando al forum che trovate in home page.

Noi ce la mettiamo tutta, ma voi restate sempre collegati con noi!

Commenti
Tutti i commenti
Commenti

X