Centro: parte a Roma la nostra collaborazione con Ideando

Lo scorso 10 Dicembre si è tenuto, presso la sede dell’Associazione IDEANDO, il primo incontro sul tema della Banca Digitale e della Monetica, con un focus particolare sulla Rivoluzione Digitale e sulle potenzialità introdotte dalla “Rete delle Reti” Internet e dallo sviluppo del WEB e delle APP.

Presenti i nostri volontari Carlo Del Frate, Patrizia Ianuale  e Cristina Del Bò.

Il gruppo dei partecipanti era piuttosto eterogeneo comprendendo casalinghe, pensionati e persone ancora attive nel mondo del lavoro, di diverse età.

Oltre al materiale predisposto con la nostra Funzione Formazione, il corso è stato vivacizzato dall’utilizzo di diversi filmati YouTube e la partecipazione è stata, nonostante l’età media (era presente una signora di 86 anni !!) decisamente attenta ed attiva.

In considerazione del tempo a disposizione (90 minuti) e degli interessi manifestati all’inizio dai partecipanti, si e deciso di suddividere l’intervento formativo in due parti :

1° Parte :

  • La Rivoluzione Digitale ed i cambiamenti introdotti nel modo di fare Banca da Internet e dal WEB;
  • Come prevenire le principali Truffe ai danni dei cittadini.

2° Parte :

  • Monetica, Carte di Credito e di Debito, Truffe con le Carte
  • Sistemi di Pagamento Innovativi

Il feedback pervenuto dai presenti, come sintetizza Patrizia Tommasi Presidente dell’Associazione, è stato molto positivo : E’ stata un’iniziativa originale e molto gradita dai Soci, gestita con professionalità e grande coinvolgimento. I Soci che hanno risposto favorevolmente sono stati molti, anche se, a causa del traffico natalizio e dei mali di stagione, c’è stata qualche defezione. Ci auguriamo che sia stato il primo di molti interessanti incontri su diversi temi ”.

Stefano Santini, Presidente dell’Associazione Amici dei Bimbi,  ha sottolineato gli aspetti positivi legati alla collaborazione : “Come IDEANDO crediamo molto nella necessità di fare Rete tra Associazioni perché riteniamo che questo può decuplicare i risultati, introducendo importanti “economie di scala” nell’impegno dei Volontari nel raggiungere chi vive nel disagio.

Nel nostro cammino abbiamo con piacere incrociato Unigens e l’esperienza che abbiamo vissuto nel primo incontro tra i nostri Soci ed i Volontari di Unigens è stata molto positiva e siamo convinti che insieme aggiungeremo un tassello importante al raggiungimento di una migliore qualità della vita di molte persone che oggi vivono con disagio l’evoluzione tecnologica dell’accesso ai Servizi.”

La seconda parte del corso verrà pianificata entro la fine di gennaio 2020.

D’accordo con Patrizia e Stefano l’idea è quella di ripetere il corso completo a cadenza bimestrale e di pianificare ulteriori moduli informativi in ambito finanziario.  

Come Volontari abbiamo capito che il format funziona e che c’è una grande richiesta di questo tipo di iniziative, quindi con il supporto di altri Volontari abbiamo l’ambizione di proporlo in maniera diffusa presso altre Associazioni con cui andremo a stipulare accordi.

Carlo Del Frate, Patrizia Ianuale, Cristina Del Bò.

Articoli correlati

Region Centro: stipulato accordo di collaborazione con l’Associazione onlus Ideando

Commenti
Tutti i commenti
Commenti

X